NATURA E TERRITORIO

Ernest Hemingway, al tempo appassionato frequentatore della località, la definì “la Florida d’Italia”

Proseguendo verso l’entroterra, l’acqua salata del Mediterraneo si mescola con la dolcezza delle acque dei fiumi Stella e Tagliamento e la sabbia lascia il posto alla terra creando un intricato sistema di canali: è la suggestiva Laguna di Marano

Il sistema lagunare più settentrionale dell’intero Mediterraneo comprende due Riserve Naturali Regionali aperte al pubblico: quella delle Foci del Fiume Stella, visitabile tramite collegamenti con motonave e la Valle Canal Novo

Entrambe di grande pregio naturalistico grazie all’'eccezionale presenza avifaunistica, numerosissime specie di uccelli stanziali e migratori popolano tale ambiente, ricchissimo di vegetazione spontanea di canne palustri, limoni e giunchi, dove trovano l’ambiente ideale per nidificare o trascorrere l’inverno durante le migrazioni. 

All’interno della Laguna, si trovano i caratteristici "Casoni", le abitazioni dei pescatori, costruite per trovarvi riparo durante le battute di pesca. La loro struttura è formata da fasci di canne lacustri opportunamente assemblate, composte di un unica stanza a pianta rettangolare o circolare con un focolare al centro. Alcuni "Casoni", di proprietà privata, sono stati attrezzati per ospitare piccoli gruppi per trascorrere una giornata dal fascino d'altri tempi, mangiando un piatto tipico di pesce e degustando un buon bicchiere di vino locale.

L’isola di Martignano, conosciuta come "isola delle conchiglie", sorge di fronte all'area di Punta Faro, dalla quale dista poche centinaia di metri. Ricchissima di flora e fauna, conserva un'atmosfera avventurosa e rappresenta il luogo ideale per gli amanti della natura incontaminata. Il suo litorale verso il mare aperto è composto di sabbia ancora più dorata di quella di Lignano. L'isola è la meta ideale per la balneazione in acque pulitissime, i bagni di sole, le passeggiate tra la sua flora e la raccolta delle conchiglie che il mare riporta sulla spiaggia. Le brezze che soffiano sull'isola sono ideali per chi pratica il Kitesurf e gli appassionati ne hanno fatto la base per i loro allenamenti.

E poi c'è la Pineta, il polmone verde di Lignano, dove la natura è protagonista e ti ricarica di energia durante ogni giorno della tua vacanza. Qui la natura la respiri, la senti e la vedi in tutto ciò che ti circonda: nelle piste ciclabili che attraversano tutta la località, in tutti gli sport all’aria aperta che puoi praticare, nella piacevole ombra che ti regalano le chiome degli alberi. 

 

Faro Rosso a Lignano Sabbiadoro - Ph. Martina Sivieri