DINTORNI

La costa del Friuli Venezia Giulia e il suo entroterra, al centro della Mitteleuropa, sono un territorio dalla storia millenaria

Per una giornata alternativa alla spiaggia, non hai che l'imbarazzo della scelta: a pochi chilometri trovi un’incredibile ricchezza di testimonianze storiche, culturali e artistiche.

Aquileia in epoca romana era uno dei porti più importanti dell’impero ed oggi offre al visitatore uno dei siti archeologici più importanti d’Europa, con la basilica paleocristiana e i suoi ineguagliabili mosaici, noti in tutto il mondo.

Merita assolutamente una visita Cividale del Friuli, l’antica Forum Iulii, da cui l’intera regione ha preso il nome. Dal 2011 è patrimonio dell’umanità Unesco per l’importanza e la bellezza delle sue vestigia longobarde, racchiuse nell’antico abitato medioevale perfettamente conservato.

 

Villa Manin di Passariano, villa veneta oggi sede di importanti mostre d’arte di livello internazionale, si respira ancora la presenza di Napoleone, che qui soggiornò, rafforzando anche i bastioni della città-fortezza di Palmanova, con il suo caratteristico impianto a stella a nove punte. 

Scopri anche Udine, capitale del Friuli e città universitaria vivace e curata.

Assapora l’atmosfera austroungarica di Trieste, con i suoi caffè in stile viennese e i paesaggi unici del Carso, che furono teatro, assieme al Collio goriziano, della Prima Guerra Mondiale.

E non dimenticare Venezia, la Serenissima con la sua storia millenaria, che ti aspetta solo un passo più a sud.

 

Cividale del Friuli © Franco Celant