LIGNANO PINETA

A Lignano Pineta la vacanza si fonde armoniosamente con ambiente e cultura, sport e fitness, enogastronomia e divertimento!

Lignano Pineta, famosa per la sua pianta urbanistica a forma di spirale immersa nel verde, ha saputo conservare un'atmosfera davvero esclusiva.

La lunga spiaggia, attiva già alle prime ore del mattino, offre tante opportunità per ritrovarsi e divertirsi: tra un corso di windsurf e uno di nuoto, tra un giro in canoa e uno in pedalò, con l'animazione per bambini, le lezioni di acquagym e i balli di gruppo.

Il pontile a mare con il bar “La Pagoda” ti attende per una passeggiata sull’acqua e per vivere il brivido del Parasail o divertirti sui giochi d'acqua.

Dal pontile e da un motopontone la sera del 16 Agosto sono sparati i fuochi dell’impareggiabile spettacolo pirotecnico “L’Incendio del Mare”.

Dei nove stabilimenti balneari di Lignano Pineta, dotati di bar e servizi all'avanguardia, sette sono collegati tra loro da una suggestiva passeggiata sopraelevata, con vista panoramica sulla spiaggia di Lignano Pineta e sul mare.

Il centro di Pineta si articola lungo il "treno", che attraversa la spirale verde ed è il luogo ideale per lo shopping e per gli incontri nei locali simbolo della vita notturna di Lignano, come il Tenda bar, storico locale di ritrovo di tutti i giovani in vacanza. Dopo una giornata passata in spiaggia non perdere gli aperitivi musicali e la musica live che ti aspettano nei bar in spiaggia e nei bar del centro.

In Piazza Marcello d'Olivo, sotto un cielo di stelle a pochi passi dal mare, lasciati coinvolgere dagli animatori della Beach & Fun Equipe. Ogni sera d'estate, per i più piccoli, dalle ore 21.30 l’immancabile baby dance ed a seguire cabaret, musical e balli adatti ad un pubblico di tutte le età. A queste serate di animazione e spettacolo si alternano concerti dal vivo ed eventi sportivi.

La scorsa estate il palco in Piazza Marcello d'Olivo ha visto esibirsi artisti del calibro di Umberto Smaila, Dario Ballantini, Cristian Imparato, Timothy Cavicchini e Movida Band.

 

La Pagoda di Lignano Pineta © Da Re Antonio